Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Cioccolata calda
Cioccolata calda

Cioccolata calda

by O. Rachid
pubblicato da Playground

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibile.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il protagonista, un giovane marocchino, evoca la propria infanzia e la propria adolescenza ed esordisce con una struggente dichiarazione d'amore al padre e alla seconda compagna del padre che lo ricambiano con identica intensità. Il narratore, che ha una forte somiglianza con l'autore, sogna di un amore eterno con un ragazzino biondo della sua età, Noé, figlio di una famiglia francese presso la quale la compagna del padre aveva lavorato in passato. Per lui la felicità massima sarebbe quella di bere insieme a Noé una cioccolata calda, il simbolo della Francia. Ormai stabilmente in Francia dal 1990, Rachid O. è il primo autore maghrebino a raccontare apertamente la propria esperienza di adolescente omosessuale in un paese arabo.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri , Politica e Società » Studi di Genere e gruppi sociali » Omosessuali Gay e Lesbiche

Editore Playground

Collana Madrelingua gay Playground

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 88

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889113097

Traduttore M. Colombo

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Cioccolata calda

rmatteuc - 10/05/2007 12:11

voto 5 su 5 5

Nel Marocco di qualche anno fa, prima del violento fondamentalismo islamico, si sviluppa questo romanzo di formazione di un ragazzo arabo. Un ragazzo orfano di madre ma che cresce ugualmente circondato dallamore di un padre che lo adora e della nuova compagna che gli porta affetto e gli porta le sue storie ed i suoi ricordi. Cresce il ragazzo, cresce con il ricordo della madre e di una fotografia di cui gli parla sempre Lara, la compagna del padre. Nella foto c'è un ragazzo francese Noe, figlio della famiglia francese presso cui a lavorato Lara. Questa foto gli da sicurezza, la gioia di amare, la voglia di desiderare una persona. Aspetta il suo sogno e fa in modo che si realizzi invitando di nascosto a Lara la famiglia. Nel frattempo si inserisce in questo mondo fantastico che è la vita araba del Marocco. Uomini saggi, uomini che conoscono la vita e la voglia di vivere. Non c'è mai esagerazione nelle parole del cieco amico del padre che conosce. E' lui che dice le cose più importanti del libro, parole che fanno crescere e che fanno capire il mondo e la religione. Il cieco vive con un ragazzo, Youssr, che conoscendolo si innamorano. Youssr è geloso di Noe, però non fa nulla per impedire l'incontro. Una bella storia d'amore che si conclude bevendo insieme una "cioccolata calda". Cioccolata calda che vide in un film e che rappresenta quella libertà che sempre ha sognato, libertà anche di amare la persona che gli sta vicino.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima