Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Civil imagination. Ontologia politica della fotografia
Civil imagination. Ontologia politica della fotografia

Civil imagination. Ontologia politica della fotografia

Ariella Azoulay
pubblicato da Postmedia

Prezzo online:
22,80
24,00
-5 %
24,00
Disponibile in 2-3 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
46 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Capire la fotografia non è solo una questione di valutazione delle fotografie, scrive Ariella Azoulay. La fotografia è solo un evento in quel processo che costituisce una fotografia e che comporta sempre uno spettatore effettivo o potenziale nel rapporto tra il fotografo e la persona ritratta. Lo spostamento a fuoco da prodotto a praticante, delineato in "Civil Imagination", mette in luce il modo in cui le immagini possono potenziare e resistere alla realtà opprimente imposta sulle persone raffigurate.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Fotografia » Fotografia, altri titoli , Politica e Società » Studi interdisciplinari e culturali

Editore Postmedia

Formato Brossura

Pubblicato 30/05/2018

Pagine 272

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788874902040

Traduttore K. McManus

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Civil imagination. Ontologia politica della fotografia"

Civil imagination. Ontologia politica della fotografia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima