Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Com'è bello darsi all'ippica. Cavalli mitici e driver dalle mani d'oro. Da Varenne a Tonino Di Nardo - Franco Esposito
Com'è bello darsi all'ippica. Cavalli mitici e driver dalle mani d'oro. Da Varenne a Tonino Di Nardo - Franco Esposito

Com'è bello darsi all'ippica. Cavalli mitici e driver dalle mani d'oro. Da Varenne a Tonino Di Nardo

Franco Esposito
pubblicato da Absolutely Free

Prezzo online:
17,10
18,00
-5 %
18,00
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
34 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carte Cultura e Carta Docente

Trent'anni di cavalli top class e di guidatori a cinque stelle. Dal mitico Varenne al giovane napoletano Antonio Di Nardo, vincitore di quattro frustini d'oro, due Superfrustini, del Derby d'Italia e di corse classiche che punta a diventare il driver numero 1 in Italia. Gli mancava il Lotteria, lo ha vinto e conquistato quest'anno, edizione numero settantacinque della corsa di maggiore fascino del calendario ippico italiano: imitato e raggiunto il fratello Gaetano vincitore nel 2010. La famiglia Di Nardo (padre macellaio e tre figli driver), alter ego al superpotere che il team emiliano di Ale Gocciadoro, allenatore e driver, manifesta in Italia e all'estero. Il giudizio è unanime: Varenne viene ritenuto il più grande trottatore di tutti i tempi, quello ha guadagnato di più e da stallone ha prodotto oltre duemila soggetti da corsa. L'incredibile storia del cavallo che ha messo il mondo in riga. Questo viaggio tra cavalli e corse al trotto principia proprio dove Varenne è venuto al mondo. L'allevamento dello Zenzalino a Copparo (Ferrara). Nato da un parto complicato, da puledro non attrasse nessuno. Il brutto anatroccolo poi diventato cigno, grazie all'intuizione del driver romano Minucci. "Com'è bello darsi all'ippica" propone storie come queste, intense, ricchè di suggestioni, godibili. Romanzi più che racconti, a sublimare una disciplina sportiva gonfia di sottigliezze e finezze tecniche, decisamente proibite per tutti coloro cui viene rivolto l'invito antico "datti all'ippica", come estremo rifugio perché nella vita altro non riesce a fare. Ma la vera ippica non è privilegio di tutti. E questo lavoro ne è la testimonianza emozionata e palpitante. Prefazione di Pier Luigi D'Angelo.

Dettagli down

Generi Sport » Altri sport

Editore Absolutely Free

Collana Sport.doc

Formato Brossura

Pubblicato 07/06/2024

Pagine 230

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788868582975

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Com'è bello darsi all'ippica. Cavalli mitici e driver dalle mani d'oro. Da Varenne a Tonino Di Nardo"

Com
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima