Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il 1978 è un anno che ha lasciato il segno: nella sede dell'Unesco a Parigi, il 15 ottobre è stata sottoscritta la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Animale redatta dalla Lega Internazionale dei Diritti dell'Animale.
Per la prima volta nella storia dell'umanità e nella storia naturale vengono solennemente dichiarati in una sorta di "Magna Charta" i diritti degli animali alla vita, al benessere e a un equo trattamento. L'animale non è più considerato un oggetto senza diritti da soggiogare agli interessi dell'uomo, ma un soggetto portatore di qualcosa che è un primo embrione di personalità giuridica. Un primo grandissimo passo, pur con i suoi limiti e le sue ambiguità che ne fanno più un documento ambientalista che animalista.

Questo ebook, da leggere nel tempo di una passeggiata al parco con il proprio cane, è un commento puntuale dei 14 articoli che costituiscono la Dichiarazione che si completa con un'analisi di alcuni dei principali temi del dibattito intorno ai diritti degli animali, come la sperimentazione, gli allevamenti intensivi, gli zoo e i circhi, la caccia, l'abbandono.
Piacevoli illustrazioni accompagnano il testo e inframezzano i vari argomenti.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Animali e società , Ambiente e Animali » Cani Gatti e altri Animali » Dirittti degli animali » Animali, altri titoli

Editore Goware

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 04/10/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788867971183

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Compagni di viaggio. Dai diritti dell'uomo ai diritti dell'animale"

Compagni di viaggio. Dai diritti dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima