Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Erano belle, intelligenti e audaci. Avevano ai loro piedi non solo grandi scrittori e poeti, musicisti e pittori, ma anche potenti politici, che nei loro salotti colti, brillanti e spregiudicati imbastivano strategie trasversali. E giornalisti, naturali alleati di chi voglia e sappia creare un'immagine. Le chiamavano mantenute, ma forse proprio queste donne dell'Ottocento sono state antesignane della liberazione della donna nel Novecento. Quella delle cortigiane fu però un'emancipazione di un tipo inconfessabile, e forse per questo, anche se immensamente note, sono state a lungo sottovalutate. O forse perché il potere al femminile, in qualunque forma si eserciti, tanto più in quella della seduzione, fa sempre paura. Ma guardandole da vicino, condividendone le amicizie e gli amori, i divertimenti e la solitudine, le velleità e l'eccentricità, le dissipazioni e le contraddizioni, la malinconia e l'anarchia, chi leggerà queste vite non potrà non provare ammirazione, compassione, simpatia, meraviglia. E riconoscere un misterioso, innegabile senso di modernità.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Costumi e tradizioni , Architettura Design e Moda » Moda » Moda: storia e società

Editore Mondadori

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 22/10/2012

Lingua Italiano

EAN-13 9788852030611

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Cortigiane"

Cortigiane
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima