Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Critica della vittima. Un esperimento con l'etica

Daniele Giglioli
pubblicato da Nottetempo

Prezzo online:
11,40
12,00
-5 %
12,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
23 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

La vittima è l'eroe del nostro tempo. Essere vittime dà prestigio, impone ascolto, promette e promuove riconoscimento, attiva un potente generatore di identità, diritto, autostima. Immunizza da ogni critica, garantisce innocenza al di là di ogni ragionevole dubbio. Come potrebbe la vittima essere colpevole, e anzi responsabile di qualcosa? Non ha fatto, le è stato fatto. Non agisce, patisce. Nella vittima si articolano mancanza e rivendicazione, debolezza e pretesa, desiderio di avere e desiderio di essere. Non siamo ciò che facciamo, ma ciò che abbiamo subito, ciò che possiamo perdere, ciò che ci hanno tolto. E tempo però di superare questo paradigma paralizzante, e ridisegnare i tracciati di una prassi, di un'azione del soggetto nel mondo: in credito di futuro, non di passato.

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi interdisciplinari e culturali , Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Estetica

Editore Nottetempo

Collana Saggi. Figure

Formato Brossura

Pubblicato 13/02/2014

Pagine 128

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788874524822

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Critica della vittima. Un esperimento con l'etica"

Critica della vittima. Un esperimento con l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima