Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Donne che plasmano nella creta gli uomini scomparsi, che attraversano il de­serto per portare a un prigioniero un cocomero, che evadono nel mondo dei sogni, che chiudono la porta dietro figli e compagni, che s'ubriacano di troppo amore.
Uomini che si prendono a pugni sul ring e nella vita, che inseguono rarissime farfalle, che interpretano la follia al sax, che abbaiano in una remota lingua biblica, braccati come Annibale in Bitinia o figli borghesi con un padre rivoluzionario.
Pagine di fresca e sensibile autenticità, a volte umilmente epiche, altre volte ironiche o di tagliente realismo, fatte lievitare sovente dal fantastico, dalla prospettiva dell'infanzia o da quella femminile. Con suggestivi affondi nel groviglio dei rapporti interpersonali, nelle solitudini individuali e nelle tragedie collettive (come l'incubo della tortura e l'impunità degli aguzzini), tra sgomento, resistenza e vitalità.

Gli Autori
Pía Barros (1956), Poli Délano­ (1936), Ana María Del Río (1948),­ Sonia González (1958),
Fernando­ Jerez (1937), Diego­ Muñoz Valenzuela (1956), Fran­cisco­ Rivas (1943) e Virginia Vidal (1932) sono narratori cileni di lunga traiettoria. Alcuni hanno conosciuto l'esilio, interno o esterno. Fanno parte di due generazioni unite dall'impegno artistico e civile e la preoccupazione per le problematiche umane. Ampiamente riconosciuti in patria, ma ancora quasi ignoti in Italia, disegnano qui la mappa alternativa di una terra dalla grande tradizione letteraria.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Robin Edizioni

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 18/01/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788867409570

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Dalla sponda sottile del sud"

Dalla sponda sottile del sud
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima