Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dopo la morte del padre, il piccolo Andrea si trasferisce con sua madre in un palazzo di periferia in cui accadono terribili fatti di sangue. Testimone inascoltato di eventi apparentemente inspiegabili, si improvvisa investigatore e si butta a capofitto alla ricerca della verità. Ma a volte la conquista della verità impone un prezzo troppo alto da pagare, e Andrea impara a sue spese che ci sono porte che è molto meglio non aprire. Dietro una porta chiusa narra di una serie di eventi tragici causati da uno spirito vendicativo, di cui il protagonista dodicenne sembra il catalizzatore e il mezzo attraverso cui le sue azioni si esplicano nel mondo materiale. Indagando un passato non ancora morto del tutto, indizio dopo indizio, il ragazzo giungerà a sconvolgenti rivelazioni sulla sua stessa famiglia, che portano alla caduta rovinosa dei miti dell'infanzia e a una durissima presa di contatto con la realtà.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Fantasy » Romanzi contemporanei

Editore Edizioni Esordienti E-book

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 30/09/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788866902676

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Dietro una porta chiusa hollander

hollander - 15/03/2016 15:29

voto 5 su 5 5

Questo è il tema portante della storia: la ricerca della verità nascosta dietro l'apparenza di eventi inquietanti, imprigionata nelle camere oscure della mente. Un tema Freudiano camuffato da Thriller gotico. Attenzione, però: Il thriller non è mero pretesto. Funziona, vive di vita propria, sviluppandosi in una trama semplice e avvincente, che si legge quasi golosamente, tutto d'un fiato. Per certi versi Andrea e sua madre sono orfani in fondo entrambi, di un marito e padre che garantiva benessere economico e sicurezza sociale. Dopo la sua morte, sono costretti all'esilio. Via dal quartiere elegante dei Parioli, per accontentarsi di una casa molto più popolare. Il condominio al numero 6 di Via DellOlmo è un normale palazzo di cinque piani in cortina costruito negli anni 70, come ve ne sono molti alla periferia di Roma. Così crede Andrea. Ma si sbaglia. Nella casa di Via Dell'Olmo accadono fatti che davvero normali non sono. Testardo e decisamente coraggioso per la sua età, con l'aiuto di un compagno di scuola, solidale ma molto meno determinato, il giovanissimo protagonista si impegnerà a fondo per superare il trauma di un brusco cambio di vita, e nello stesso tempo per districare misteri inquietanti e paurosi. Ci riuscirà. Ma il prezzo da pagare sarà alto. La Verità si camuffa, si traveste, quando sa che il suo vero volto potrebbe essere impossibile da guardare. Una storia tesa e avvincente, limpida e profonda allo stesso tempo. Scritta con uno stile semplice e diretto, senza fronzoli, mai sciatto. Uno stile americano, ma privo di inutili compiacimenti iper realisti, che stonerebbero in un contesto in cui vita quotidiana ed eventi soprannaturali coesistono senza stridere

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima