Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dispotismo e democrazia è un testo scritto nel 1789 ma di bruciante attualità, come ci ricorda Nadia Urbinati nel saggio introduttivo che accompagna questa edizione digitale di un testo tradotto per la prima volta in italiano. Il dispotismo, sostiene Condorcet, è una sfida potente alle democrazie. C'è dispotismo quando mancano strumenti di controllo da parte dei cittadini nei confronti del potere esecutivo, e quando sono tutelati solo gli interessi particolari. Ma il dispotismo è anche un fenomeno dal basso in quel soggetto che Condorcet denomina "plebaglia" quella parte di popolazione soggetta alle convulsioni politiche e su cui occorre intervenire: con nuove opportunità di lavoro, attenuando la durezza delle leggi, favorendo l'educazione, estendendo la libertà di stampa. In ogni caso evitando di adottare misure repressive.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia sociale e culturale , Economia Diritto e Lavoro » Lavoro » Storia del lavoro e dei sindacati

Editore Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 08/06/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788868352035

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Dispotismo e democrazia"

Dispotismo e democrazia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima