Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un saggio per l'antisessismo maschile in Italia che raccoglie la prospettiva femminista del «partire da sé». L'autore descrive la vita comune di un uomo, dall'infanzia all'età adulta, per mostrare come il sessismo - strumento con il quale il sistema patriarcale si mantiene e si evolve - condizioni il suo sviluppo, il suo linguaggio, le sue abitudini, la sua visione del mondo. I giochi dell'infanzia, i rapporti con l'altro sesso e con gli altri generi, la vita di coppia, il lavoro e la socialità. Ogni uomo incorpora pregiudizi e abitudini sessiste, diventando parte attiva di una politica discriminatoria. Tutto questo può cambiare, ma non si nasce antisessisti: solo una presa di coscienza libera e critica da parte degli uomini sul patriarcato vigente, può orire uno sguardo maschile nuovo sui rapporti tra i generi e liberare dai condizionamenti sociali l'immagine che gli uomini hanno di sé.

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi di Genere e gruppi sociali » Uomini » Psicologia dei generi sessuali » Donne » Femminismo e storia delle donne

Editore Settenove Edizioni

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 28/06/2018

Lingua Italiano

EAN-13 9788898947362

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Diventare uomini"

Diventare uomini
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima