Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Diversamente italiani. Inchiesta shock sui convertiti all'Islam
Diversamente italiani. Inchiesta shock sui convertiti all'Islam

Diversamente italiani. Inchiesta shock sui convertiti all'Islam

by Silvia Layla Olivetti
pubblicato da Curcio

8,41
9,90
-15 %
9,90
Disponibile a partire dal 20/08/2018.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Diversamente italiani" è un'inchiestasull'Islam italiano, una raccolta di interviste, scottanti rivelazioni, testimonianze ed esperienze dei cosiddetti "convertiti". Stampa e letteratura danno sempre voce all'Islam arabo, violento, terrorista, uxoricida e patricida. I musulmani italiani sono invece costantemente ridotti al silenzio, all'invisibilità, nonostante costituiscano oramai una realtà che conta circa un milione di persone. "Diversamente italiani" rappresenta quindi una novità assoluta, poiché per la prima volta dà voce al fenomeno dell'Islam italiano e lo fa in modo diretto, a volte brutale anche se sempre sincero, svelando impietosamente, una dopo l'altra, molte verità scomode italiane.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Islam » Civilà islamica , Politica e Società » Studi di Genere e gruppi sociali » Gruppi e classi sociali

Editore Curcio

Collana New minds

Formato Brossura

Pubblicato 28/01/2013

Pagine 222

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897508878

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Diversamente italiani. Inchiesta shock sui convertiti all'Islam"

Diversamente italiani. Inchiesta shock sui convertiti all
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima