Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Domani muori! Incontro con Giuseppe «Pippo» Giordano, un uomo che ha visto in faccia la mafia
Domani muori! Incontro con Giuseppe «Pippo» Giordano, un uomo che ha visto in faccia la mafia

Domani muori! Incontro con Giuseppe «Pippo» Giordano, un uomo che ha visto in faccia la mafia

by Leonello Flamigni
pubblicato da Foschi

15,30
18,00
-15 %
18,00
Disponibile a partire dal 27/08/2018.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Questa è la storia di Pippo, la storia dell'Italia migliore, una storia che tutti devono conoscere. Nella sua vita si incontrano nomi come Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Ninni Cassare, Pio La Torre, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Renato Ruffilli, ma anche Tommaso Buscetta, Michele Greco, Salvatore Contorno, Giovanni Brusca. Personaggi che hanno segnato indelebilmente la vita di Pippo. All'inizio, Pippo è un "picciutteddu", un ragazzino come tanti che vive nella periferia di Palermo e che conosce fin dall'infanzia la ferrea legge dell'isola: "fatti sempre gli affari tuoi". Ma Pippo diventerà un poliziotto, un uomo dello Stato che non dimenticherà mai le "regole" imparate da piccolo e le farà sue per combattere con coraggio e determinazione la mafia negli anni più caldi della storia siciliana e italiana.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Domani muori! Incontro con Giuseppe «Pippo» Giordano, un uomo che ha visto in faccia la mafia"

Domani muori! Incontro con Giuseppe «Pippo» Giordano, un uomo che ha visto in faccia la mafia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima