Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Educazione e politica. Paradigmi pedagogici a confronto
Educazione e politica. Paradigmi pedagogici a confronto

Educazione e politica. Paradigmi pedagogici a confronto

by Andrea Porcarelli
pubblicato da Franco Angeli

30,00
Disponibile a partire dal 23/08/2018.
60 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il rapporto tra educazione e politica è questione particolarmente urgente ai giorni nostri, quando la crisi della politica si intreccia con una crisi dell'educazione che è sotto gli occhi di tutti. Negli anni centrali del XX secolo la nostra civiltà ha attraversato sfide politiche e tragedie umane di portata epocale. Si tratta di eventi che hanno mobilitato le migliori energie di spiriti nobili che hanno colto la necessità di una "ricostruzione" non solo materiale, ma anche morale e civile. In quegli stessi anni si è avuta anche una rifondazione della pedagogia accademica in Italia le cui diverse linee di riflessione si sono tradotte in scuole di pensiero, attive e vitali fino ai nostri giorni. Le posizioni teoriche scelte come "testimoni significativi" (lo strumentalismo di Dewey, il razionalismo critico e il problematicismo di Banfi e Bertin, l'approccio fenomenologico di Bertolini, le pedagogie della persona di Maritain, Agazzi, Nosengo, Corallo) costituiscono altrettanti punti di riferimento essenziali della Pedagogia italiana del XX secolo. Il rapporto tra educazione e politica viene affrontato con un.autentica "passione per l'umano", cogliendo in esso gli spazi di una educabilità che dipende da una rappresentazione positiva e fiduciosa nei confronti dell'uomo. Le loro testimonianze sono utili per ripensare complessivamente il ruolo della ricerca pedagogica in ordine al rapporto tra educazione e politica.

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Educazione e politica. Paradigmi pedagogici a confronto nicolettamarotti

nicolettamarotti - 15/07/2018 19:06

voto 5 su 5 5

Un testo molto lucido, che mette in luce analogie e differenze tra i diversi paradigmi pedagogici a partire da alcuni "testmoni significativi": Dewey, Banfi, Bertin, Bertolini, Maritain, Nosengo, Agazzi, Corallo.

Educazione e politica. Paradigmi pedagogici a confronto nicolettamarotti

nicolettamarotti - 14/07/2018 17:56

voto 5 su 5 5

Il testo offre una panoramica molto lucida dei diversi paradigmi pedagogici, a partire dalla riflessione di alcuni "testimoni significativi". Alcuni di area "laica": Dewey, Banfi, Bertin, Bertolini. Altri di area personalista: Maritain, Nosengo, Agazzi, Corallo. Interessante anche la presentazione delle leve pedagogiche per un'educazione delle competenze sociali e civiche.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima