Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Perché, oggi, un elogio della politica? Una risposta viene dalla parola classica e dalla parola biblica: nella loro irriducibile diversità, esse resistono alla modernità deteriore, che della "politica", quale condizione e destino dell'uomo, ha perduto il senso alto, a volte tragico, ma sempre incombente e necessario. La politica è dell'uomo perché l'uomo è della polis: il luogo dove - con difficoltà e bellezza - prendono forma i linguaggi, le funzioni e gli interessi di tutti. Sul tema, nei suoi aspetti infiniti e conflittuali, si interrogano otto interpreti del nostro tempo, in dialogo con i testi antichi qui riuniti in un'antologia che va dall'Antico Testamento agli apologeti cristiani, da Omero a Virgilio, da Platone e Aristotele ad Agostino.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Opere divulgative e generali

Editore Rizzoli Libri

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 22/05/2012

Lingua Italiano

EAN-13 9788858627983

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Elogio della politica"

Elogio della politica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima