Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ernesto Nathan Rogers. La rappresentazione come strumento per la conoscenza dell'architettura. L'architettura come strumento per la rappresentazione della società

Gianfranco Guaragna
pubblicato da Il Prato

Prezzo online:
5,00
Disponibile in 6-7 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
10 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Sappiamo bene che certi temi sono ormai completamente avulsi dal contesto storico attuale, tuttavia, quello che si è cercato di focalizzare in questo breve scritto sono soltanto alcuni aspetti dell'opera e del pensiero di Ernesto N. Rogers che riguardano fondamentalmente il rapporto tra l'uomo, l'architettura e la società e che rappresentano la base dei suoi insegnamenti. Di conseguenza, a partire dall'idea contenuta nel concetto "rogersiano" di disegno, che è inteso non come semplice tecnica di rappresentazione bensì come studio dell'opera architettonica rivolto alla conoscenza della storia, si è poi cercato di delineare, attraverso una chiave di lettura che potesse essere in grado di eviscerarne tutta la complessità, il tipo d'interesse che egli pone nei riguardi del rapporto tra tradizione e innovazione. Quando Rogers, infatti, alla fine del 1953 assume la direzione di Casabella, oltre alla questione del disegno, fa sì che la rivista si caratterizzi fin dai primi numeri proprio per la volontà di tenere insieme l'archetipo, inteso come tradizione, e l'innovazione tecnologica. Tuttavia, un altro aspetto importante che caratterizza questa prima fase della rivista è proprio la continuità - anche se di breve durata - con quel filone 'spontaneista' inaugurato dalla precedente conduzione di Pagano. Pertanto noi crediamo che il concetto dell'architettura come rappresentazione dei valori non solo di una comunità ma dell'intera società, si evinca proprio dai temi trattati in questi primi numeri di Casabella e dai progetti che Rogers realizza negli stessi anni; tra questi, quello per Borgo San Sergio a Trieste.

Dettagli

Generi Architettura Design e Moda » Architettura e Urbanistica » Architetti e studi d'architettura , Arte Beni culturali e Fotografia » Storia dell'arte » Espressionismo, Surrealismo e movimenti artistici dal 1900

Editore Il Prato

Collana Arte

Formato Libro

Pubblicato 25/02/2017

Pagine 40

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788863363708

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Ernesto Nathan Rogers. La rappresentazione come strumento per la conoscenza dell'architettura. L'architettura come strumento per la rappresentazione della società"

Ernesto Nathan Rogers. La rappresentazione come strumento per la conoscenza dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima