Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Estate alla fine del secolo (L')
Estate alla fine del secolo (L')

Estate alla fine del secolo (L')

Fabio Geda
pubblicato da Dalai Editore

Prezzo online:
8,75
17,50
-50 %
17,50
Disponibile.
18 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Nell'ultima estate del XX secolo un nonno e un nipote si incontrano per la prima volta, dopo che una lunga serie di incomprensioni famigliari li ha tenuti distanti. Il nonno, ebreo, nato il 5 settembre 1938, giorno in cui in Italia vengono promulgate le leggi razziali, ha trascorso la propria vita senza sentirsi autorizzato a esistere. Ormai anziano, ha scelto la piccola borgata di montagna dove durante la guerra aveva trascorso la clandestinità con la famiglia, per uccidersi. Il ragazzino, un adolescente sensibile ed estroverso che viene affidato a lui perché la madre deve sottoporsi a una delicata operazione, entra in quell¿ultima stagione del vecchio in modo perentorio e imprevisto. E mentre sulle rive del lago artificiale in cui si specchia il paesino riceve la sua iniziazione alla vita, riuscirà, forse, a far uscire il nonno dalla sua condizione di fantasma. Il nuovo romanzo di Fabio Geda è una storia narrata a due voci - quella del nipote ormai diventato adulto e quella del nonno - dove il mondo innocente dei bambini, tema tanto caro all'autore, si incontra con quello dei vecchi «dipingendo» un abbraccio tra l'inizio e la fine della vita. Ancora una volta una parte della vicenda - quella del nonno - ha una forte componente reale... ma il perché verrà spiegato in seguito.

La nostra recensione

Torna l'autore che ha emozionato il mondo con Nel mare ci sono i Coccodrilli. Fabio Geda introduce il nuovo romanzo, L'estate alla fine del secolo. Quella in cui un nipote ormai adulto e suo nonno si ritrovano in un abbraccio che traccia l'inizio e la fine della vita.
Il ragazzino, un preadolescente sensibile ed estroverso, appassionato di fumetti, viene affidato al nonno ed entra in quella che potrebbe essere la sua ultima stagione in modo perentorio e imprevisto. Così, mentre sulle rive del lago artificiale in cui si specchia il paesino il giovane verrà in contatto con il proprio passato e con il proprio futuro, il nonno riceverà, tramite lui, quell'iniziazione gioiosa alla vita che la Storia gli aveva negato, riuscendo, forse, al crepuscolo del secolo, a non essere più un fantasma.
Valeria Merlini

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Dalai Editore

Collana Romanzi e racconti

Formato Rilegato

Pubblicato 22/11/2011

Pagine 285

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788866202127

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Estate alla fine del secolo (L')"

Estate alla fine del secolo (L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima