Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Faustino Boatti 1797-1857. Un protagonista del ritratto in miniatura e dell'acquerello nella Lombardia dell'età romantica. Ediz. illustrata
Faustino Boatti 1797-1857. Un protagonista del ritratto in miniatura e dell'acquerello nella Lombardia dell'età romantica. Ediz. illustrata

Faustino Boatti 1797-1857. Un protagonista del ritratto in miniatura e dell'acquerello nella Lombardia dell'età romantica. Ediz. illustrata

by Bernardo Falconi - Anna M. Zuccotti
pubblicato da Scripta (Trento)

27,00
30,00
-10 %
30,00
Disponibile a partire dal 20/08/2018.
54 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Monografia su uno degli artisti formatisi all'Accademia Carrara di Bergamo. Ha lavorato intensamente nella città natale, Bergamo, ma anche a Como e soprattutto a Brescia. Al saggio introduttivo si unisce il catalogo completo delle opere, una ricca bibliografia e molte illustrazioni a colori.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Forme d'arte e tecniche artistiche » Pittura » Storia dell'arte » Romanticismo, Impressionismo dal 1800 al 1900 » Artisti

Editore Scripta (trento)

Formato Rilegato

Pubblicato 08/03/2013

Pagine 120

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788896162613

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Faustino Boatti 1797-1857. Un protagonista del ritratto in miniatura e dell'acquerello nella Lombardia dell'età romantica. Ediz. illustrata"

Faustino Boatti 1797-1857. Un protagonista del ritratto in miniatura e dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima