Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Flower

by Elizabeth Craft - Shea Olsen
pubblicato da Newton Compton

8,41
9,90
-15 %
9,90
Disponibilità immediata - meno di 3 pezzi a magazzino.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Charlotte vive con la nonna ed è una ragazza con la testa sulle spalle: bravissima a scuola, lavora in un negozio di fiori per pagarsi gli studi e nel tempo libero si prepara per l'ammissione alla prestigiosa università di Stanford. E molto concentrata e non si concede distrazioni, niente uscite serali e soprattutto niente ragazzi: la sua più grande paura è infatti quella di fare la fine di tutte le donne della sua famiglia, che hanno rinunciato a seguire le proprie aspirazioni a causa dell'amore. Una sera, all'ora di chiusura, entra nel suo negozio un misterioso e affascinante cliente, ombroso ma gentile, che le fa strane domande. Nonostante ne rimanga colpita, Charlotte è sicura di non rivederlo mai più... E invece la mattina dopo le viene recapitato in classe un mazzo di rose purpuree, i suoi fiori preferiti. A mandarglieli è stato proprio Tate, il ragazzo della sera prima, che inizia a corteggiarla in modo molto discreto ma deciso. Charlotte, dopo le resistenze iniziali, decide di uscire con lui per una sola sera. Ma appena fuori dal ristorante vengono assaliti da folla di paparazzi che grida il nome di Tate... Chi è davvero quel misterioso ragazzo e cosa nasconde dietro quei bellissimi occhi malinconici?

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Romanzi rosa , Romanzi e Letterature » Rosa , Bambini e Ragazzi » Narrativa » Storie d'amore » 13-16 anni

Editore Newton Compton

Collana Anagramma

Formato Rilegato

Pubblicato 03/01/2017

Pagine 286

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788822700001

Traduttore D. Paladini

7 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
6
2 star
0
1 star
0
Flower rebella2003gmailcom

rebella2003gmailcom - 21/08/2018 10:57

voto 3 su 5 3

Inizierei col dire che, ciò che mi ha spinto ad acquistare questo libro, è stata la descrizione della bella e determinata Charlotte. Mi rispecchio in lei per qualsiasi cosa: lavora duro per ciò che vuole, per chi vuole essere. Almeno crede sia così che possa diventare chi vuole davvero essere. Anche lei, come me, ha sempre programmato la sua vita, senza ostacoli. Senza pensare di soffermarsi sull'amore, che la farebbe sicuramente distrarre. Eppure è così che incontra il famoso, agli occhi degli altri e non dei suoi, Tate Collins. Charlotte Reed, dovrà combattere con se stessa fino alla fine per capire cosa vuole davvero. Il linguaggio è semplice, di fatto, la storia scorre velocemente. Eppure, ho dato tre stelle perchè le mie aspettative sono state raggiunte appena. Dalla trama, pensavo questo libro racchiudesse di più, che fosse più difficile entrare nel cuore di Charlotte. Concludo dicendo che è stato piacevole conoscere la storia dei due ragazzi, ma mi aspettavo sicuramente di più. "Flower" non ha conquistato del tutto il mio cuore.

Flower gerardinafg

Gerardina Poppiti Fg - 24/02/2017 10:47

voto 3 su 5 3

#lamiarecensione - Sinceramente non saprei da dove iniziare perchè la storia può essere anche bella ma molte cose non le ho capite quindi per me è un nì. La protagonista è una ragazza modello: non va alle feste, non fuma, non le piacciono le distrazioni e va bene a scuola. Ovviamente tutto ciò cambia quando incontra la famosa popstar che le cambia la vita. Personalmente ho letto molti libri in cui l'amore sconvolge la vita ai protagonisti ma in questo caso non si tratta solo di sconvolgere perchè la protagonista decide di cambiare i suoi piani di vita, tra l'altro senza dirlo nemmeno al suo ragazzo, cosi facendo delude un pò tutti. I personaggi secondari sono stupendi tipo la nonna e la sorella che la aiutano e le fanno anche le giuste ramanzine e questo è un pregio della scrittrice perchè capita spesso che i personaggi secondari siano inutili e noiosi. In conclusione direi che da questo libro, vista la vasta pubblicità, mi sarei aspettato qualcosa più bello e originale ma che tutto sommato non è male; è scritto bene ed è molto fluido di conseguenza si legge facilmente e velocemente il che non guasta mai. ;)

Flower gerardinafg

gerardinafg - 22/02/2017 09:09

voto 3 su 5 3

#lamiarecensione Questo libro è stato talmente pubblicizzato che quando l'ho letto avevo delle prospettive davvero alte ma che puntualmente non si sono verificate. La protagonista è bella e intelligente ma come vede la celebrità vuole mandare a quel paese tutto quello che ha fatto perchè per 19 anni studia per andare al collage ma ovviamente poi decide di rimandare un anno. Io capisco l'amore per carità ma non puoi mandare all'aria quello per cui lavori da sempre, puoi cambiare indirizzo di studio o città ma non puoi voler abbandonare tutto per seguire un cantante in Tour... Comunque tutto sommato non è male ma mi aspettavo molto di più.

Flower sara_f92

Sara Fabiani - 20/02/2017 09:52

voto 3 su 5 3

#lamiarecensione La storia ha inizio tra il Prima e il Dopo. Due pagine dedicate a due suddivisioni quasi fossero il prologo e lepilogo. Ma non proprio. Ci fa comunque capire dove andrà a parare la storia. Il Prima è tutto ciò che rende la protagonista ciò che è. Il Dopo è tutto il contrario di ciò che la protagonista aveva programmato per la sua vita. Dopo queste due intro, ha inizio la storia vera e propria. La copertina è molto bella. La scritta Flower è a tratti sbiadita. Inizialmente quando lho preso in mano per la prima volta ho pensato che ero io che ci vedevo male. Sembra quasi come se la pioggia di sfondo avesse cancellato la scritta. Molto bello. Il perno centrale è proprio la vita di Charlotte, la protagonista. Una vita programmata fatta di studi e progetti, senza amore ad intralciare la parte più importante della sua vita, il realizzarsi, lavvenire, il futuro; lepoca è senza dubbio moderna. I personaggi sono relativamente pochi. Non ci sono grandi personaggi, neanche secondari. Charlotte è la protagonista e voce narrante in prima persona appunto. E una ragazza chiusa e devota ai suoi studi ed al suo lavoro al Bloom Room un piccolo negozio di fiori con cui, giudiziosamente, paga i suoi studi. E una ragazza fuori dagli schemi forse anche troppo -, una che pensa al suo futuro e ciò che potrà portargli il suo impegno. Tate è il misterioso giovane, (una famosa celebrità) che una volta entrato nel negozio dove Charlotte lavora, la nota, e la corteggia fino a strappare un appuntamento anche alla più restia delle ragazze. Tate è un tipo bello e macho a tratti anche superficiale. Il libro è stato scritto, come avete potuto notare, a quattro mani. Ma il lavoro sembra come se fosse stato fatto da una sola. Il che non è sostanzialmente una cosa negativa. Potrebbe essere stato scritto talmente bene che non si nota la differenza ma è soltanto una supposizione come potrebbe esserla una lidea e laltra su carta o non saprei. Però, detto questo, da un lavoro e da unidea di due menti mi sarei aspettata sinceramente qualcosa di meglio. Non che non sia buono il risultato ma non so, cè qualcosa che manca. Lidea di fondo è molto carina anche se leggermente superficiale. Ok, Charlotte è così presa da studio e lavoro da non voler neanche considerare lidea dellamore nella sua vita. Mettiamo che possa andare così e passiamo sopra anche al repentino cambiamento dopo Tate. (Non nel modo di pensarla sullamore perchè ci sta assolutamente ma per tutto quello che ne consegue.) Ma la cosa che non ha quadrato, per più della metà della storia, è il tira e molla che viene a crearsi fra i due per motivi fondamentalmente futili. Dopo la seconda volta stavo già pensando Ti prego, fa che non ricomincino di nuovo. Il tutto sotto uno strato di zucchero a velo che sembra rinchiudere i due in uno stato di trance adolescenziale. Neanche nel finale si riesce ad avere pace. Pensavo che la maturità prevaricasse ecco. Ma non vi dirò nulla di più. Insomma, ho detto tutto questo per arrivare al fatto che non spicca per originalità di certo. La storia è stata simpatica e coinvolgente ma essenzialmente poco condita. Sono personalmente molto combattuta nel dare una valutazione a questo libro. Lo scritto è stato senza dubbio coinvolgente e super scorrevole, pensate che lho letto in poco più di due ore e volevo sapere come andava a finire. Quindi trovo la cosa molto positiva sotto questo punto di vista. Finisco dicendo che se volete affrontare una lettura rosa leggera per queste vacanze ve la consiglio!

Flower ragazzainrosso

Silvia Devitofrancesco - 18/02/2017 18:28

voto 3 su 5 3

#lamiarecensione Essere una celebrità non è solo sinonimo di vestiti costosi, soldi e feste esclusive ma anche (e soprattutto) di paparazzi. Lo sa bene Tate Collins, idolo del pubblico femminile e vero sex symbol. Per la popstar nulla è davvero privato e la sua vita viene costantemente data in pasto a riviste scandalistiche e siti di gossip specie da quando ha deciso di smettere di cantare. Per Tate, vissuto in un anonimo paesino col sogno di fare della musica la sua vita, non è affatto semplice vivere a Los Angeles continuamente in balìa di eventi e galà. Dallindole profondamente problematica, non può, però, essere considerato il tipico bad boy. Se da un lato non disdegna le feste e le ragazze dagli spacchi vertiginosi, dallaltro dimostra più volte, a suo modo, di aver bisogno di normalità, di vivere come un ragazzo qualunque. Charlotte Reed è lemblema della semplicità: look anonimo, vita fatta di studio e sogni dindipendenza. Cresciuta in una famiglia dove i riferimenti maschili sono stati pressoché assenti e dove le donne a causa dellamore hanno dovuto rinunciare a costruirsi una vita migliore, Charlotte viene letteralmente risucchiata dal mondo patinato che Tate rappresenta fino a mettere in discussione le sue scelte. Se questo suo atteggiamento di totale abbandono può essere discutibile, è pur vero che si tratta di una ragazza che non ha mai conosciuto lamore e che si è ritrovata a essere la pedina principale di un immenso circo emozionale. Le autrici scelgono una prosa semplice e diretta che esprime al meglio gli stati danimo della protagonista, alla cui voce è affidata lintera narrazione, continuamente sospesi tra euforia e delusione. Un romanzo leggero e nel complesso piacevole. Una lettura di evasione adatta a un pubblico giovane adulto.

Flower alexiamartino

alexiamartino - 17/02/2017 18:17

voto 3 su 5 3

#lamiarecensione Lei aveva fatto una promessa, a causa di lui la promessa è stata infranta. Charlotte Reed, una diciottenne che non vuole saperne di ragazzi e dellamore, occhi verdi e capelli caramello. Lavora al Bloom Room, un piccolo negozio di fiori, e Carlos è la sua anima gemella, il suo migliore amico. A causa dalle donne della sua famiglia prende la decisione di non frequentare nessuno, si dedica unicamente agli studi e a realizzarsi, ma quando si mette di mezzo lamore? Ed è proprio al negozio di fiori che incontra lui, un ragazzo affascinante: Tate Collins. Un diciannovenne sexy e ostinato che è anche una pop star di fama mondiale che manderà in subbuglio gli ormoni latenti di Charlotte. Daltra parte, Tate si ritrova incuriosito dal fatto che lei non lo riconosce e non cade ai suoi piedi come una groupie e questo lo porta a frequentare il negozio stuzzicando e intrigando sempre di più la nostra protagonista. Una scelta di fiori singolari e di incontri fuggenti, bastano per dare il via a questa storia. "Rose purpuree. È lunica rosa che non cerca di essere qualcosa che non è. È bellissima e sincera, ma le persone non la scelgono mai." Tuttavia, Tate nasconde un segreto che minaccia di esplodere e causare una frattura tra lui e Charlotte. Ci sono sentimenti che sbocciano e gesti avventati che infrangono promesse. Due mondi diversi che si scontrano, segreti e paure che vivono in loro. Riusciranno i due a superare tutto per avere il loro lieto fine? Non vi resta che leggerlo per scoprirlo. È un romanzo piacevole, ma sono rimasta delusa dalla sua lettura. Mi ero fatta aspettative molto alte grazie alla pubblicità e al clamore che aveva suscitato, ma sono rimasta spiacevolmente colpita dal romanzo. In alcuni punti è ripetitivo e alcuni episodi non sono stati sviluppati al massimo. Mi è piaciuta abbastanza la protagonista che ha avuto il coraggio di fare le sue scelte giuste o sbagliate che fossero. Al contrario, non mi è piaciuta la perenne indecisione di Tate nellaffrontare le cose. Consiglio di leggerlo con molto leggerezza e senza aspettarsi il capolavoro tanto acclamato.

Flower valeria.massimi

valeria massimi - 24/01/2017 16:42

voto 4 su 5 4

Bellissimo libro, già dalla copertina. Una bella favola per sognare in questi giorni invernali e un po' tristi. Leggetelo

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima