Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Fragili, resistenti. I messaggi di piazza Alimonda e la nascita di un luogo di identità collettiva
Fragili, resistenti. I messaggi di piazza Alimonda e la nascita di un luogo di identità collettiva

Fragili, resistenti. I messaggi di piazza Alimonda e la nascita di un luogo di identità collettiva


pubblicato da Terre di Mezzo

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Dal 20 luglio 2001 a Genova piazza Alimonda è diventata luogo di memoria collettiva, spazio dove i fatti che portarono all'uccisione di Carlo Giuliani continuano a echeggiare. "Non faremo di te un monumento alla memoria", si legge in un biglietto, ma la cancellata della chiesa di Nostra Signora del Rimedio si trasforma subito in un altare laico. Persone di ogni età e condizione sentono il bisogno di ritornare per lasciare una testimonianza. Agende, disegni, messaggi scritti su sacchetti del pane e pacchetti di sigarette. Oggi i messaggi non ci sono più. L'"Archivio ligure della scrittura popolare" li ha raccolti. Questo libro ne propone alcuni, con i contributi di Marco Aime, Lorenzo Coveri, Donatella Della Porta e Antonio Gibelli.

Dettagli

Generi Politica e Società » Attualità internazionale » Attualità italiana » Politica e Istituzioni » Attivismo politico » Problemi e Processi sociali » Globalizzazione

Editore Terre Di Mezzo

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 159

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889385319

Curatore F. Caffarena  -  C. Stiaccini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Fragili, resistenti. I messaggi di piazza Alimonda e la nascita di un luogo di identità collettiva"

Fragili, resistenti. I messaggi di piazza Alimonda e la nascita di un luogo di identità collettiva
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima