Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Generare tra la vita e la morte. Aborto e morte perinatale in una prospettiva multidisciplinare
Generare tra la vita e la morte. Aborto e morte perinatale in una prospettiva multidisciplinare

Generare tra la vita e la morte. Aborto e morte perinatale in una prospettiva multidisciplinare


pubblicato da Franco Angeli

Prezzo online:
21,00
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
42 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Le discipline sanitarie e le scienze sociali hanno descritto in maniere diverse le perdite in gravidanza. L'arte, con i propri linguaggi, ha catturato le emozioni vissute dalle coppie. Questo volume mette insieme queste diverse prospettive attraverso contributi che riflettono sulle perdite perinatali da un punto di vista storico, antropologico, medico, psicologico e statistico, rappresentando le esperienze di perdita anche attraverso la poesia e la fotografia.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Antropologia: Opere generali » Sociologia della nascita e della morte » Controversie etiche » Aborto e controllo delle nascite » Donne » Questioni femminili

Editore Franco Angeli

Collana Scienze e salute

Formato Libro

Pubblicato 16/11/2020

Pagine 162

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788835108849

Curatore C. Mattalucci  -  R. Raffaetà

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Generare tra la vita e la morte. Aborto e morte perinatale in una prospettiva multidisciplinare"

Generare tra la vita e la morte. Aborto e morte perinatale in una prospettiva multidisciplinare
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima