Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Germania anni dieci. Faccia a faccia con il mondo del lavoro
Germania anni dieci. Faccia a faccia con il mondo del lavoro

Germania anni dieci. Faccia a faccia con il mondo del lavoro

by Gunter Wallraff
pubblicato da L'orma

11,05
13,00
-15 %
13,00
Disponibile.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Cosa c'è dietro questo caffè? E dietro questo panino precotto? E dietro il pacco ordinato ieri in rete e oggi già recapitato? Cinque reportage per raccontare dall'interno lo sfruttamento nella ricca Germania, solo in apparenza immune da ogni crisi. Il più importante giornalista d'inchiesta tedesco si traveste e si infiltra per mostrare il mondo del lavoro in tutta la sua cruda realtà, dandone testimonianza in prima persona. Facendosi assumere in un panificio industriale con turni inumani, impiegandosi come fattorino di un grande corriere espresso o addentrandosi negli scandali dei manager delle grandi industrie pubbliche, Wallraff svela i quotidiani inferni del precariato, del mobbing, di un mondo del lavoro senza tutele né diritti. La smodata sete di profitto di pochi è controproducente per tutti.

Dettagli

Generi Non definito

Editore L'orma

Collana Kreuzville

Formato Brossura

Pubblicato 23/08/2013

Pagine 194

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788898038176

Traduttore S. Mamprin

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Germania anni dieci. Faccia a faccia con il mondo del lavoro"

Germania anni dieci. Faccia a faccia con il mondo del lavoro
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima