Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Giochi spezzati. I bambini slavi nei campi di concentramento italiani
Giochi spezzati. I bambini slavi nei campi di concentramento italiani

Giochi spezzati. I bambini slavi nei campi di concentramento italiani

by Michele Strazza
pubblicato da EBK

13,20
13,90
-5 %
13,90
Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Nel dopoguerra le nuove generazione italiane furono educate all'idea che durante il fascismo gli italiani fossero stati profondamene diversi dai nazisti. In realtà le cose andarono diversamente. L'esercito italiano trucidò civili, deportò vecchi, donne e bambini, impiantò campi di concentramento in cui in tanti morirono, per stenti, per malattie, addirittura per denutrizione. Tra i crimini di guerra italiani particolarmente odioso appare l'internamento di donne e bambini a seguito dell'occupazione della Slovenia. Ricordare le piccole vittime di questa strage silenziosa e nascosta resta un dovere per chi ritiene la ricerca storica, non solo attività di studio scrupoloso e documentato, ma anche impegno civile e servizio all'umanità.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Olocausto, Genocidi e Pulizia etnica » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia » Storia militare » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo

Editore Ebk

Formato Brossura

Pubblicato 27/03/2015

Pagine 122

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788890783326

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Giochi spezzati. I bambini slavi nei campi di concentramento italiani"

Giochi spezzati. I bambini slavi nei campi di concentramento italiani
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima