Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Gioco estremo. Un caso di bulimia
Gioco estremo. Un caso di bulimia

Gioco estremo. Un caso di bulimia

by Mario Ricotta
pubblicato da Progetto Cultura

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibile.
17 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Oggi la bulimia è una patologia molto diffusa tra i giovani, distrugge le famiglie e da il senso della solitudine con cui si è costretti a fare i conti. Questo libro è la cronaca, scottante e coinvolgente, di un vero caso di bulimia, un caso difficile ritenuto non facilmente recuperabile, cui si sono dedicati equipes, esperti e centri specializzati senza risultati, ma che poi è andato a buon fine! Un caso che rivela una difficoltà di ascolto anche da parte degli addetti ai lavori, la paura di mettersi in discussione, di rischiare. Si ascolta poco, si è incapaci di silenzio e di riflessione, di guardare nell'animo mentre continua a dominare l'apparire, la mistificazione e la falsificazione di tutto. C'è un decadimento generale: sintomo che quello che stiamo vivendo è uno dei momenti più neri della nostra storia.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Branche della medicina

Editore Progetto Cultura

Collana Le scommesse

Formato Brossura

Pubblicato 07/05/2009

Pagine 91

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860921390

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Gioco estremo. Un caso di bulimia"

Gioco estremo. Un caso di bulimia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima