Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Gioconda, chi era costei? Nuovi indizi: sfondo sebino e scialle giallo
Gioconda, chi era costei? Nuovi indizi: sfondo sebino e scialle giallo

Gioconda, chi era costei? Nuovi indizi: sfondo sebino e scialle giallo

by Sandrino Albini - Elfriede R. Knauer
pubblicato da Gam

18,00
20,00
-10 %
20,00
Disponibile a partire dal 27/08/2018.
36 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Una docente dell'Università della Pennsylvania a un novello Schliemann per due studi che concordano nel riconoscere nella Gioconda una "cortigiana" di ambito lombardo-veneto e che il dipinto si stato eseguito negli anni 1499-1500. E la tesi che lo sfondo sia il lago d'Iseo sembra davvero difficile da contestare.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Forme d'arte e tecniche artistiche » Pittura » Storia dell'arte » Rinascimento dal 1400 al 1600 » Artisti

Editore Gam

Formato Illustrato

Pubblicato 05/07/2013

Pagine 149

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788898288106

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Gioconda, chi era costei? Nuovi indizi: sfondo sebino e scialle giallo francamariategliucci

Franca Tegliucci - 23/11/2014 19:02

voto 3 su 5 3

Una teoria senza capo né coda, completamente priva di qualsiasi fondamento storico. Il lago potrebbe invece essere il lago di Como nei pressi di Lecco dove Leonardo soggiornò veramente.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima