Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Giorni selvaggi. Una vita sulle onde
Giorni selvaggi. Una vita sulle onde

Giorni selvaggi. Una vita sulle onde

by William Finnegan
pubblicato da 66th and 2nd

21,25
25,00
-15 %
25,00
Disponibile.
42 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Il surf è un'arte dai molti paradossi, in cui il desiderio di mostrarsi non è mai separato da quello di essere soli con le onde e sparire dietro un sipario di schiuma. "Le onde sono il campo da gioco. Il fine ultimo". Ma sono anche l'avversario, la nemesi. William Finnegan ha subito l'incanto del mare fin da bambino, in California, vedendo i surfisti "danzare sull'acqua". A tredici anni andrà a vivere ai piedi del cratere di Diamond Head, alle Hawaii. E quell'incanto si trasformerà a poco a poco in una devozione assoluta al dio oceano. A venticinque anni, il suo sogno è di rigenerarsi agli Antipodi e vedere il mondo prima che si trasformi tutto in Los Angeles. Inizia così "la ricerca", il viaggio dell'inverno senza fine, la circumnavigazione del globo a caccia di onde. Prima Guam, poi le isole Samoa, il regno di Tonga, l'arcipelago delle Figi, dove scopre il magnifico break di Tavarua, davanti a un lembo di terra assente perfino dalle mappe. Al suo fianco c'è Bryan, che è andato al funerale di Kerouac e fa surf "come se non ci fosse un domani". Ultima tappa il Sudafrica dell'apartheid, dove matura una nuova consapevolezza, poi l'inevitabile ritorno a casa. Ma la ricerca non è ancora finita.

La recensione del libraio

"Pensate che il surf sia solamente capelli e pelle cotta dal sole, spiagge e mari cristallini, birre, falò e bellezze in bikini (quando ancora lo indossano)?
Questa autobiografia dimostra il contrario: escoriazioni, tagli, fratture, fango, angoscia, serpenti e soprattutto ossessione.
Finnegan, rinomato reporter e vincitore del Pulitzer 2016, racconta la sua vita con un andamento... come dire, ondivago; la fissazione per l'onda perfetta, i viaggi con soltanto l'oceano in testa ed infine la scoperta dell'impegno civile e sociale in Sudafrica. Una vita che pare essere esempio eclatante di avventura ma che si dimostra non così diversa da quella del lettore: ognuno ha le onde che si merita.

Cristiano Roasio, Mondadori Bookstore Pinerolo (TO)

Questo libro fa parte de I consigli dei librai dei Mondadori Store


 

Dettagli

Generi Sport » Atleti e personaggi dello sport » Nuoto e Sport acquatici , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Sportivi

Editore 66th And 2nd

Collana Vite inattese

Formato Brossura

Pubblicato 30/06/2016

Pagine 496

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788898970582

Traduttore F. Conte  -  M. Esposito  -  S. Sacchini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Giorni selvaggi. Una vita sulle onde"

Giorni selvaggi. Una vita sulle onde
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima