Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Gli dei non se ne sono andati

Emanuela Patrocchi
pubblicato da Gruppo Albatros Il Filo

Prezzo online:
9,40
9,90
-5 %
9,90
Disponibile in 8-10 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
19 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Zoe e Fili sono due amiche legate da un rapporto profondo e indissolubile: pur nelle loro intime diversità, si completano a vicenda e condividono ogni cosa. In uno dei loro tanti viaggi insieme, la vita di Zoe cambia per sempre: la destinazione è la Grecia, terra antica e autentica, dove, nel soffio del meltemi, sembra ancora di sentire il respiro degli Dei. Qui la donna troverà finalmente la sua vera appartenenza nell'amore di un uomo: un'appartenenza che la porterà a restare per sempre. Sotto il sole greco, all'ombra degli antichi templi e dentro le case, tra i profumi genuini della tradizione, Zoe mette le sue radici. Da questa nuova unione fisica e spirituale nasceranno Marina e Lisimakos. "Gli Dei non se ne sono andati" è il racconto di un'amicizia e di un amore, e di un viaggio che è anche interiore, il percorso di una donna che si sente incompleta verso un'esistenza piena e felice nella consapevolezza che panta rei, tutto scorre.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Gruppo Albatros Il Filo

Collana Nuove voci. Strade

Formato Brossura

Pubblicato 18/06/2020

Pagine 50

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788830621541

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Gli dei non se ne sono andati"

Gli dei non se ne sono andati
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima