Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I tre strumenti di morte (The three tools of death), pubblicato nel 1911 nell'antologia "The innocence of Father Brown", è uno dei racconti scritti da Gilbert Keith Chesterton (1874-1936) che hanno come protagonista Padre Brown, un sacerdote cattolico inglese che spesso viene chiamato a svolgere un "ruolo" d'investigatore risolvendo il mistero di turno (non sempre un fatto di sangue).
Il lettore, comunque, non si faccia trarre in inganno: al di là della cornice formale del genere "giallo", le storie di Padre Brown - in primo luogo attraverso la voce e le azioni stesse del protagonista - costituiscono per Chesterton innanzitutto un veicolo per le proprie opinioni. In questo caso gli strali dell'autore sono indirizzati, peraltro molto efficacemente, contro il calvinismo del puritanesimo britannico ("religione crudele", come la definisce Padre Brown nel racconto stesso), il cui ambiente e mentalità conosceva bene da vicino.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Racconti e antologie letterarie » Classici » Gialli, mistery e noir

Editore Alphaville Edizioni Digitali

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 13/12/2010

Lingua Italiano

EAN-13 9788897140146

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I tre strumenti di morte"

I tre strumenti di morte
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima