Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

In questo volume sono stati raccolti testi relativi al Risorgimento dai Quaderni scritti in carcere da Gramsci tra il 1929 e il 1935. L'autore tenta di comprendere i complessi motivi del fallimento di un Risorgimento sociale e la vittoria dei moderati. La risposta la trova, attraverso l'analisi delle forze sociali ed economiche, nella capacità di Cavour di creare egemonia, di rappresentare un gruppo sociale e di esserne l'avanguardia anche grazie alle strutture statuali sabaude. Per Gramsci la debolezza della borghesia e i cardini economici del nuovo stato furono causa quasi inevitabile del compromesso tra le classi dirigenti, del trasformismo e, in definitiva, dello stesso fascismo.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Filosofia dell'educazione » Filosofia sociale e politica

Editore Sinapsi Editore

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 13/11/2018

Lingua Italiano

EAN-13 9788829549740

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il Risorgimento"

Il Risorgimento
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima