Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ne "Il Signor Gnec" ci troviamo a incontrare personaggi stravaganti, con storie strane alle spalle, ma nei quali non possiamo che ritrovarci per l'umanità che ce li fa amare. Un po' di nero, un po' di suspense, un intrigo che ci aggancia fino all'ultima pagina per andare a scoprire quella verità che cambia continuamente faccia.
Giorgio e Andrea si incontrano per caso nelle corsie di un vecchio supermercato, ad accomunarli solo un passato da dimenticare: Andrea è uscito dal carcere di San Vittore da poco e sente ancora un senso di straniamento dal mondo, Giorgio è un maniaco della precisione, ha un'esasperante forma di timidezza che gli impedisce di socializzare e un insolito tic. Il loro incontro è il riconoscersi di due esistenze complicate e solitarie che nell'amicizia trovano motivo di redenzione e rinascita.
Parenti serpenti, l'amicizia che trasforma la vita, l'accettazione dell'altro e delle sue peculiarità sono i temi cari a questo autore che con il suo stile disincantato e leggermente caustico riesce a entrare nei nostri cuori.

Massimiliano Levrangi, ingegnere bresciano, svolge un'attività appagante nel settore della formazione e nei momenti liberi si dedica alla scrittura, soprattutto la mattina presto, con la mente lucida e il lavoro che ancora non chiama. Ama osservare il mondo con i suoi silenziosi dettagli che dicono molte cose, e spesso è da lì che nascono le sue storie.
Nel 2008 ha pubblicato l'opera prima "In bilico (e non trattasi di autotrasportatore)" cui sono seguiti "Il Signor Gnec" (2013) e "Il rapinatore" (2016).

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Gruppo Albatros Il Filo

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 31/10/2020

Lingua Italiano

EAN-13 9791220104586

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il Signor Gnec"

Il Signor Gnec
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima