Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il bullismo. E o non è cattiveria?

Marzia Fabi - Nella Lo Cascio - Fiorella Quaranta - Eleonora Serale
pubblicato da L'Asino d'Oro

Prezzo online:
13,30
14,00
-5 %
14,00
Disponibile.
27 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Spesso le azioni violente compiute ai danni di ragazze e ragazzi da loro coetanei, a scuola o in altri contesti, vengono sottovalutate e definite 'scherzi'. Il bullismo, però, non è uno scherzo. Si tratta, come afferma Amnesty International, di una violazione dei diritti umani, perché mina l'autostima e la dignità di chi lo subisce, con conseguenze anche gravi. La diffusione del bullismo rappresenta una sconfitta per la società intera. Attraverso una nuova chiave di lettura, le autrici del libro intendono fare chiarezza su tale fenomeno e rispondere alle domande a cui di frequente genitori, insegnanti e gli stessi ragazzi non trovano risposte. Come e perché si diventa bulli? Se dietro i comportamenti violenti si nasconde non una generica cattiveria ma una patologia, con quali mezzi può essere affrontata e curata? Quali sono le caratteristiche delle vittime? Per comprendere, prevenire e combattere il bullismo, è necessario un cambiamento culturale, partendo dall'idea che la violenza non è una caratteristica connaturata all'essere umano, ma il segnale di un malessere che può e deve essere ascoltato.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Specifiche aree » Psicologia sociale, di gruppo o collettiva , Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Violenza nella società

Editore L'asino D'oro

Collana Bios Psichè

Formato Libro

Pubblicato 18/06/2020

Pagine 128

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788864435466

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il bullismo. E o non è cattiveria?"

Il bullismo. E o non è cattiveria?
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima