Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dopo tanto dolore, la guerra tace. Rinasce nei bambini, nei ragazzi, ma pure negli adulti, quale fremito vitale, il desiderio di riprendere a divertirsi. Le difficoltà economiche permettono di farlo nella semplicità, usufruendo di ciò che la natura e l'ambiente offrono.
La manualità collegata alla fantasia, dona risultati eccellenti.
Il teatro? Generalmente la piazza del paese, la chiesa, il bar, le numerose sorgenti. Qualunque ricorrenza, fonte di devozione rispettata, diventa anche palcoscenico di proposte, accadimenti, scherzi e risate comunitarie.
L'esempio più efficace è raccontato in "Un quarantotto" dove, uno scherzo architettato dai ragazzi: classe 1948, sfugge di mano e in un inarrestabile effetto domino, è coinvolta l'intera comunità. Genitori, figli, animali nelle stalle, l'oste, il sindaco e i carabinieri, in un crescendo esilarante che sfocia in un plauso generale.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il camioncino blu"

Il camioncino blu
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima