Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Stephen Wraysford è un ventenne inglese, orfano e senza più legami, trasferitosi in Francia per lavorare in un'industria tessile. Isabelle è una ragazza irreprensibile, che rispetta, con rassegnazione, i doveri coniugali di un matrimonio combinato. Quando si incontrano, ad Amiens, nel 1910, i due vengono travolti da una passione bruciante che non possono ignorare. Ma quando Isabelle scopre di essere incinta, la loro relazione s'interrompe bruscamente. Entrambi torneranno alla vita di tutti i giorni, ma la cicatrice di quell'amore segnerà per sempre le loro esistenze. Pochi anni dopo, la Grande Guerra sconvolge il continente. Nel 1917 Stephen è di nuovo in Francia, a lottare per la vita nel corso dei conflitti in cui si ritroverà a combattere tra le fila dell'esercito inglese, nel mezzo delle carneficine a cui dovrà assistere. Sopravvissuto, e di nuovo sui luoghi della passione, ritroverà Isabelle, profondamente segnata, nel corpo e nello spirito, dalle atrocità del conflitto; ma, per l'indecifrabile alchimia dei sentimenti, ne sposerà la sorella, Jeanne.

La nostra recensione

Uscito a Londra nel 1993, questo libro ha venduto un milione di copie solo in Inghilterra, attestandosi tra i grandi romanzi contemporanei. E' un romanzo storico diviso in tre parti, che possono essere lette anche come storie a se stanti. La prima parte si svolge nel 1916 ad Amiens, e racconta il folle amore tra il giovane inglese Stephen Wraysford e la moglie del proprietario di una filanda presso cui è ospite per vagliare prospettive di collaborazione. La seconda parte, quella centrale, si svolge ancora in Francia fra il 1917 e il 1918 ed è un'intensa straziante denuncia degli orrori della prima guerra mondiale. Il tenente Sthephen, volontario sul fronte francese, vede morire ad uno ad uno attorno a sé tutti i suoi soldati, che per lui, solo al mondo, sostituiscono la famiglia. Unico barlume di luce in tanta disperazione, l'incontro con l'amante perduta e la sorella di lei. L'ultima parte, che si svolge in Inghilterra tra il 1978 e il '79, riguarda la giovane Elisabeth che, cercando notizie sulla sua famiglia, trova il diario del nonno Stephen, di cui ignorava la storia, e prende coscienza delle lacerazioni operate dalle guerre e delle conseguenze che si riverberano di generazione in generazione. Daniela Pizzagalli

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Beat

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 15/10/2012

Lingua Italiano

EAN-13 9788865591260

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il canto del cielo"

Il canto del cielo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima