Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La singolarità non è la condizione, a volte irreversibile, di chi si arrabatta a trovare una qualsiasi fidanzata. La teoria della gravitazione di Einstein prevede che una massa sufficientemente concentrata collassa per effetto della gravità, in un punto di dimensione zero e quindi di densità infinita. Questa è la singolarità. In fisica, quando ci s'imbatte in un infinito, si va alla ricerca dell'errore. Forse le difficoltà della teoria o poiché si adattava a miti preesistenti, la singolarità fu invece adottata come risultato principale della teoria stessa. Confutare ora il dogma, o il mito, del Big Bang e della singolarità spazio-temporale, dalla quale deriva, può sembrare un atto temerario, se non folle, vista la grande popolarità che ha acquisito nel tempo. è però un atto dovuto sulla base delle considerazioni e dimostrazioni che si riportano in questo libro. Le conseguenze sono assolutamente importanti, sia sulla formazione dell'universo che per il suo destino. In assenza di singolarità l'universo non si spegnerà, ma le stelle si riciclano in nuova materia producendo ad ogni ciclo metalli e quindi possibilità di vita.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Biologia

Editore Booksprint

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 16/10/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788869902307

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il dogma del Big-Bang"

Il dogma del Big-Bang
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima