Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

È universalmente percepito che la gelosia tra fratelli è un sentimento tanto irrinunciabile quanto condizionante del loro rapporto. Nel primo capitolo l'autore riporta il proprio originale manifesto di intenti, come filosofia della vita e della relazione con l'altro, descrivendo la complessità del "sentire l'altro" nell'emozione empatica, quando essa è usata per dare voce "a chi non ne ha". Il secondo capitolo propone, invece, sotto forma di racconto/intervista, un esempio di fulgida gelosia, ambivalente, con le sue due facce dell'odio e dell'amore, che mettono a nudo la genuina umanità degli attori, dipingendo di essa ogni sfumatura possibile. L'Autore prosegue nei capitoli successivi con un excursus sul conflitto e sulla sua corretta gestione, ricordando che la gelosia si manifesta spesso all'interno di un intreccio di relazioni che suscitano sempre e comunque grande stupore nell'osservatore, sia quando la relazione è fallace e distruttiva, per la sofferenza che procura alle persone esprimendosi nella prospettiva dell'odio, sia quando è empatica e costruttiva, per le incommensurabili risorse umane che genera e per la gioia che suscita esprimendosi nella prospettiva dell'amore.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia

Editore Edizioni Del Faro

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 24/02/2012

Lingua Italiano

EAN-13 9788865370551

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il fratello del figlio perduto"

Il fratello del figlio perduto
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima