Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il magico recinto

Paola Frandini
pubblicato da Castelvecchi

Prezzo online:
16,99

Il rapporto degli scrittori stranieri con la Roma postunitaria fu problematico: si trattava di creare personaggi moderni e farli muovere in una città leggendaria, fino ad allora argomento di poemi e tragedie, dove il tempo era fermo alle rovine dell'Impero e al Seicento barocco. Una sfida non sempre vittoriosa per questi autori, i cui personaggi, infatti, nutrono spesso sentimenti alterni di rifiuto e amore. Gli scrittori inglesi (Dickens Thackeray, Eliot) si armarono di understatement; gli americani opposero alla Città Eterna la purezza della loro terra oppure, come James, la elessero città dell'anima; la vicinanza linguistica e geografica rese meno problematico il contatto dei francesi (Goncourt, Zola, Bourget, Stendhal, Sand ecc.), che guardarono anche agli aspetti sociali e psicologici. Dopo l'Unità, il viaggiatore diventa turista, speculatori e politicanti diventano i protagonisti dei romanzi. Roma riduce man mano il suo potere e valore simbolico, e ospita una fauna cosmopolita quanto irriverente, che non vive i monumenti ma li usa come fondale a effetto. Il magico recinto racconta per la prima volta la drammatica evoluzione dell'idea di Roma nel vissuto e nell'immaginario letterario internazionale.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Periodi storici » Storia contemporanea (1700-1900 ca.) , Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura, storia e critica

Editore Castelvecchi

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 14/01/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788868269685

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il magico recinto"

Il magico recinto
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima