Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Si può individuare la nascita della proprietà all'interno della storia economica del genere umano? Com'è iniziato quel rapporto che, ormai, condiziona tutte le nostre relazioni, dal quotidiano fino ai sistemi più complessi? Secondo Thorstein Veblen, celebre economista e sociologo di fine Ottocento, autore della Teoria della classe agiata, il rapporto di possesso esclusivo con gli oggetti di uso comune ha inizio quando un uomo ha detto di una donna «è mia». In questa prospettiva originale e provocatoria, il matrimonio costituisce l'atto che sanziona l'appropriazione di un altro essere umano, all'interno di un rapporto asimmetrico e sbilanciato verso la componente maschile della società, gettando così le basi per la successiva appropriazione di qualsiasi altro bene materiale. L'unione coniugale mette fine alla caccia, alle razzie indiscriminate e alla condivisione del bottino: è la nascita di un ordine fondato sulla proprietà privata, dove la donna è il primo e più prezioso bene che si possiede.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto , Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Famiglia e relazioni parentali

Editore Castelvecchi

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 06/05/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788869443053

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il matrimonio"

Il matrimonio
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima