Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Scipio Slataper (Trieste 1888-Monte Calvario 1915) collaborò al giornale "La Voce" di Trieste e nel 1912 pubblicò la sua unica opera: "Il Mio Carso". Dedicò la sua vita alla patria trovando la morte durante la Prima Guerra Mondiale.
La sua opera autobiograca, in cui ricorrono molti simbolismi, affronta le tappe della vita: l'infanzia, la giovinezza e la maturità. Sullo sfondo il Carso, per l'autore un luogo vivo, sano e primitivo, contrapposto alla ormai corrotta città e il dramma del doppio lutto: il suicidio dell'amata Anna-Gioetta e la morte della madre. Le importanti riessioni di Slataper porteranno il lettore a scovare gli inussi politici e culturali dell'autore, ben introdotti dalla splendida prefazione di Marino Micich, Direttore dell'Archivio Museo storico di Fiume.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Scrittori, poeti e letterati » Memorie , Romanzi e Letterature » Diari, Lettere, Memorie

Editore Casa Editrice Le Frecce

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 28/04/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788826057866

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il mio Carso"

Il mio Carso
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima