Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il mondo dei Tbot

by Ivan Migliozzi
pubblicato da Montag

Disponibile.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Miki, Tommi e Gio: tre ragazzi con famiglie normali. Tre ragazzi dei nostri giorni. Senza sapere come, intraprendono un viaggio nel futuro, ritrovandosi lontani da casa, a doversi adattare a un mondo nuovo, diverso da qualsiasi cosa conoscano. Raggi laser, auto e motorini volanti, strade di metallo, enormi sfere di vetro, robot. L'arrivo nel mondo dei tbot (così vengono chiamati i robot) è traumatico: i tre amici incontreranno molte persone, alcune umane e altre no, disposte ad aiutarli, ma non tutte. Perché proprio loro sono giunti nel futuro? Come faranno a tornare a casa? Età di lettura: da 10 anni.

Dettagli

Generi Fantasy Horror e Gothic » Fantascienza per bambini e ragazzi , Bambini e Ragazzi » Narrativa » Fantascienza » 10-12 anni

Editore Montag

Collana Gli orizzonti

Formato Brossura

Pubblicato 08/06/2012

Pagine 202

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897875178

5 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
4
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il mondo dei Tbot

Anonimo - 25/09/2012 22:52

voto 5 su 5 5

Un bel libro! In particolare mi è piaciuto scoprire i protagonisti; un gruppo di ragazzi che hanno vissuto un'avventura nel futuro. Leggendolo mi sono impersonato in uno di loro; ho vissuto anche io la loro avventura!! Lo consiglio a tutti i ragazzi amanti dei buoni libri.

Il mondo dei Tbot

Anonimo - 28/08/2012 16:06

voto 5 su 5 5

Un libro pieno di avventura, suspance e sentimento. Quando lo inizi a lleggere non riesci più a smettere. Lo consiglio vivamente a tutti! Un buon esordio per un autore che, secondo me, avrà ancora molte storie da raccontarci.

Il mondo dei Tbot

Anonimo - 28/08/2012 10:12

voto 5 su 5 5

Un romanzo che attinge a piene mani dallo spirito "spielberghiano" della fantascienza anni Ottanta. E' scritto in una buona forma e con un'ambientazione molto ben fatta: iniziato, non si vede l'ora di firnirlo.

Il mondo dei Tbot

Anonimo - 28/08/2012 10:11

voto 5 su 5 5

Il romanzo d'esordio di Ivan Migliozzi si legge tutto d'un fiato. E' sì una storia ambientata nel futuro, ma definirlo libro di fantascienza è riduttivo; descrive un viaggio entusiasmante, una fantastica avventura alla scoperta di un nuovo mondo, di nuovi amici e naturalmente dei tbot. I tre protagonisti sono ben caratterizzati, simpatici e ci si affeziona facilmente. Anche quel tocco di romanticismo non guasta, anzi: arricchisce l'insieme!

Il mondo dei Tbot

Anonimo - 28/08/2012 10:10

voto 0 su 5 1

"Un libro, anzi un "tbook" che si legge tutto d'un fiato per le sue trovate fantasiose e le coinvolgenti avventure fra "umani e tbot" a bordo di sfreccianti "dreadcar e minidred". Mi ha riportato ai tempi in cui, ragazzo, fantasticavo sui "lontanissimi anni 2000" ed immaginavo scenari simili, sia pure in modo più ruspante (Bill Gate e Steve Jobs non erano ancora nati). Ivan ha saputo ipotizzare un modo in cui convivono "umani e tbot" in modo del tutto naturale. IL MONDO DI TBOT è scritto molto bene. La trovata del "mezzo di trasporto nel futuro" è geniale e rispecchia la formazione mentale della generazione cresciuta a "pane e computer". Il libro può essere visto anche come una brillante sceneggiatura per un film di fantascienza dal "volto umano", visto che è riuscito a ritagliarsi uno spazio tutto suo tra il mieloso E.T., il violento ROBOCOP ed il simpatico e stralunato RITORNO AL FUTURO, per la verità, impresa non facile. Visto il finale "aperto", potrebbe anche diventare una saga di successo."

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima