Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il «mondo di ieri» è l'Europa d'inizio Novecento, il mondo in cui Stefan Zweig è cresciuto, ha raccolto i primi consensi come scrittore, si è appassionato alla lettura e ai viaggi, ha stretto amicizia con Freud, Rilke e Valéry. Un mondo stabile e sicuro - nonostante l'emergere di rivendicazioni nazionaliste - in cui la mente poteva concedersi il lusso di vagare libera alla ricerca della conoscenza. Un mondo prima sconvolto, poi definitivamente cancellato dallo scoppio della prima guerra mondiale, dal crollo delle monarchie storiche, dalla crisi delle ideologie e, infine, dalla tetra affermazione del nazismo. Tra aneddoti ricchi di charme, in un viaggio alla scoperta di Vienna, Parigi, Berlino e Londra che abbraccia mezzo secolo della storia d'Europa, queste «memorie di un europeo» riassumono il senso della vita di Stefan Zweig e della sua vocazione di scrittore. Documento storico di straordinario valore, Il mondo di ieri è anche una delle testimonianze più sconvolgenti e appassionanti sulle grandi contraddizioni del secolo breve.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Autobiografie e biografie letterarie , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Scrittori, poeti e letterati

Editore Garzanti Classici

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 20/11/2014

Lingua Italiano

EAN-13 9788811142140

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il mondo di ieri"

Il mondo di ieri
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima