Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

QUESTO LIBRO SPIEGA COME:
INDIVIDUARE LE 4 PERSONALITÀ PRINCIPALI: ROSSA, GIALLA, BLU E VERDE;
COGLIERE I PUNTI DI FORZA E DI DEBOLEZZA DEI DIVERSI TIPI PSICOLOGICI;
INTERPRETARE FACILMENTE IL LINGUAGGIO DEL CORPO;
COMUNICARE EFFICACEMENTE ANCHE CON CHI «NON ASCOLTA».

«Ma possibile che nessuno mi capisca?»
«Talvolta ho l'impressione di parlare con degli alieni!»
«Mi sembra proprio che siano tutti cretini!»
Se avete detto anche solo una di queste frasi, questo libro è per voi.
 
Le informazioni ci travolgono e i messaggi diventano ambigui: nel nostro mondo, è sempre più difficile ascoltare e farsi ascoltare. Spesso, poi, si ha l'impressione di non essere compresi, di buttar via tempo ed energie. Grazie alla sua ventennale esperienza di formatore presso le aziende più prestigiose, Thomas Erikson ci rivela che il passo decisivo per una comunicazione immediata ed efficace è in realtà molto semplice: se si sa individuare la personalità dell'interlocutore, allora tutto diventa chiaro e diretto. A partire dai quattro tipi psicologici fondamentali: rosso (dominante e competitivo), blu (analitico e prudente), giallo (empatico e creativo) e verde (affidabile e paziente), Erikson ci insegna un metodo innovativo per «leggere i colori» degli altri, individuarne i punti di forza e di debolezza, evitare equivoci e perdite di tempo. Per essere più felici e rilassati in un mondo finalmente libero dai cretini.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia , Salute Benessere Self Help » Self Help

Editore Tre60

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 03/05/2018

Lingua Italiano

EAN-13 9788867025053

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il mondo è pieno di cretini"

Il mondo è pieno di cretini
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima