Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il paradosso della schizofrenia. Un ponte tra genetica, psichiatria e antropologia

Giuseppe Pierpaolo Merola
pubblicato da Graphofeel

Prezzo online:
15,20
16,00
-5 %
16,00
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
30 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carte Cultura e Carta Docente

"Il Paradosso della Schizofrenia" è un viaggio nella scienza, un'opportunità per comprendere meglio il funzionamento della mente umana attraverso la prospettiva dell'Evoluzione, tentando di rispondere a un "paradosso": Perché oggi esiste la schizofrenia? Attraverso una narrazione avvincente, questo saggio scientifico-divulgativo esamina la natura della schizofrenia, le sue origini e il suo impatto (presunto!) nella società Paleolitica. Prendendo in considerazione decenni di ricerca in antropologia, psichiatria e genetica, e accompagnato da brevi racconti ambientati nel Paleolitico, "Il Paradosso della Schizofrenia" offre al lettore una spiegazione razionale e affascinante per una delle più enigmatiche malattie mentali.

Dettagli down

Generi Scienza e Tecnica » Biologia » Biologia umana e Paleontologia umana » Opere divulgative » Neuroscienze » Medicina » Psichiatria e Psicologia clinica » Opere di divulgazione scientifica

Editore Graphofeel

Collana Formniveau

Formato Brossura

Pubblicato 19/04/2023

Pagine 254

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9791280671356

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il paradosso della schizofrenia. Un ponte tra genetica, psichiatria e antropologia turius

-

voto 5 su 5 Ben scritto, interessante e stimolante. Ottima qualità di stampa, figure a colori.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima