Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il santo e il peccatore
Il santo e il peccatore

Il santo e il peccatore

by Edoardo Misuraca
pubblicato da youcanprint

21,16
24,90
-15 %
24,90
Disponibile.
42 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

L'autore racconta la vita di san Padre Pio da Pietrelcina attraverso lo sviscerato amore e la profonda devozione di Emanuele Brunatto, suo primo figlio spirituale. Il futuro grande difensore del frate stigmatizzato va ad incontrare la figura di quel gigante spirituale per pura curiosità, con la sua giovane e avvenente amante del momento, e da quell'incontro in poi la sua vita non sarà più la stessa di prima. Fulminato da qualcosa di indescrivibile, Emanuele diviene consapevole della sua sciagurata esistenza e di come - nel profondo - la sua anima si fosse sempre ribellata ad essa. Un quadro semplice ma toccante di due vite eccezionali nella loro indiscutibile diversità (l'uno un santo, l'altro un peccatore), ma legate insieme dallo stesso amore e dalla medesima immensa fede.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Figure religiose e spirituali , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Figure religiose e spirituali

Editore Youcanprint

Formato Libro

Pubblicato 17/07/2013

Pagine 314

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788891114365

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il santo e il peccatore raffaugello1937

Raffaele Augello - 23/05/2014 09:54

voto 5 su 5 5

"Il Santo e il Peccatore" di di Edoardo Misuraca è un libro "rivelazione" sulla vita avventurosa di Emanuele Brunatto, il peccatore pentito" che si fece "difensore" strenuo di Padre Pio - San Pio da Pietrelcina - negli anni della "prima persecuzione" o del "tormentato settennio (1918-1925)" e, poi, durante la "seconda e più grave persecuzione", seguita alla Visita apostolica di Mons. Carlo Maccari, negli anni dal 1960 al 1963. L'autore di questo straordinario racconto, nipote di Emanuele Brunatto, infatti, insieme alle vicende fortunose di questo avventuroso personaggio, piuttosto chiacchierato e malvisto come filibustiere o, addirittura, spia dei nazifascisti, per cui si beccò una condanna a morte nella Francia dell'immediato secondo dopoguerra; criticato piuttosto malamente, poco citato o ignorato completamente, nelle "agiografie" più accreditate di San Pio da Pietrelcina, narra la vicenda terrena del "Santo", appunto, in uno stile scorrevole e assai piacevole, al punto che il tutto sembra una storia romanzata, ma di una verità sconvolgente, per i fatti che riporta dei due protagonisti e del legame particolare che li ha uniti in vita, parlando del "Santo e del peccatore", come ha saputo fare lui. Raffaele Augello.

Il santo e il peccatore raffaugello1937

Raffaele Augello - 14/05/2014 08:51

voto 5 su 5 5

Questo libro è la biografia fedele di Emanuele Brunatto narrata dal un parente stretto del protagonista, che insieme all'amico Alberindo Grimani, direttore dell'Archivio "Emanuele Brunatto", ha contribuito a far emergere in tutti i particolari, nel bene e nel male, l'avventura di questo laico che da "gran peccatore" diviene il "primo figlio spirituale" di Padre Pio, San Pio da Pietrelcina, difendendolo dai suoi detrattori della prima ora, durante la "prima persecuzione" e, poi, dalle accuse infamanti della "seconda persecuzione", contro il Santo del Gargano, seguita alla visita apostolica di mons. Carlo Maccari.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima