Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quale segreto si nasconde tra le pagine di un'agenda che Ascanio ha lasciato in eredità al nipote Lorenzo? E cosa nasconde la vita di Lucrezia, una bella gallerista di Bologna che viene trovata morta nella sua suite all'hotel Exodus durante i lavori di un'importante conferenza di architettura? Sono le domande a cui dovranno rispondere il commissario Scozia e la sua vice Sara Fiorentino per dipanare un'intricata e bizzarra matassa. Una vicenda che si svolge tra i portici di una Bologna autunnale "più ingannatrice di Dorotea, più sfuggente di Zaira, più misteriosa di Tamara".

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Legal thriller e thriller politico , Romanzi e Letterature » Legal, Thriller e Spionaggio

Editore 0111edizioni

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 26/11/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788863079340

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il segreto di Ascanio ettore.leandri

ettore.leandri - 22/05/2016 20:11

voto 5 su 5 5

Comincio dicendo che questo libro è davvero degno di nota, è un giallo avvincente, ben scritto e con una buona trama: tutto inizia da un giovane, Lorenzo che, tramite unagenda lasciatagli da suo zio, ormai defunto, decide di fare luce sulla vita del suo vicino parente. La storia viene portata avanti contemporaneamente dal punto di vista di più personaggi, cioè con vicende parallele e anche con salti temporali, dando vita a una trama davvero complessa (nonostante questo, non ho trovato errori). Non mancano i colpi di scena e il coinvolgimento personale del commissario Scozia, chiamato a scoprire lo svolgersi dei fatti; il finale è molto buono. Lo stile è curato, preciso anche nei discorsi diretti e nelle descrizioni.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima