Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

"Il turno" è un romanzo di Luigi Pirandello del 1902, si tratta senza dubbio di una delle seu opere meno note. Dal romanzo è stato tratto un film dall'omonimo titolo, diretto da Tonino Cervi nel 1982.
"Il turno" di Pirandello si apre con la scena tra il Ravi e don Diego Alcozèr. Don Diego chiede la mano della figlia nonostante la sua veneranda età e spiega che non lo vede come un matrimonio ma come un'adozione, ma i parenti gli fanno notare che le nozze sembrerebbero come un progetto "malefico" per la differenza di età che c'è tra i due. Per questo motivo la figlia Rosina, disperata ed incinta, si chiude nella propria stanza dove mettera' al mondo il figlio dei due, Giosue'.
Il secondo capitolo narra il dramma della nascita del piccolo nel letto di Rosina, mentre il vecchio don Diego, in preda ad una crisi di nervi, cerca di forzare la porta della casa di Ravi.

Luigi Pirandello (28 giugno 1867 - 10 dicembre 1936) è stato un drammaturgo, scrittore e poeta italiano, insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1934. Per la sua produzione, le tematiche affrontate e l'innovazione del racconto teatrale è considerato tra i maggiori drammaturghi del XX secolo.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Edizioni Scrivere

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 23/02/2018

Lingua Italiano

EAN-13 9788866613459

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il turno"

Il turno
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima