Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nel 2013 l'Indice delle liberalizzazioni - il tradizionale rapporto dell'Istituto Bruno Leoni sul grado di apertura di diversi settori dell'economia - si presenta con importanti innovazioni metodologiche. L'indagine costruisce infatti, per la prima volta, una "classifica" tra i 15 paesi membri della "vecchia" Europa. I settori esaminati sono: carburanti, elettricità, gas, mercato del lavoro, servizi postali, telecomunicazioni, televisioni, trasporto aereo e trasporto ferroviario. Per ognuno di questi settori, attraverso l'identificazione di una serie di criteri, è stato costruito un indice di liberalizzazione, pari a 100 per il paese più liberalizzato e a 0 per quello meno liberalizzato. Dalla media tra i risultati settoriali è così emerso un indice di liberalizzazione complessivo per ciascun paese, che esprime sinteticamente la maggiore o minore presenza di barriere all'ingresso, all'esercizio e all'uscita delle imprese dal mercato. Ad aprire la classifica, come paese più virtuoso, è il Regno Unito, a chiuderla è invece l'Italia.Alla stesura dell'Indice delle liberalizzazioni hanno collaborato: Fabiana Alias, Ugo Arrigo, Massimo Beccarello, Silvio Boccalatte, Marco Giovacchini, Andrea Giuricin, Carlo Stagnaro e Massimiliano Trovato. Il rapporto include un saggio sull'evoluzione della regolamentazione nel settore delle professioni.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Management » Impresa: strategia, innovazione, imprenditorialità¿

Editore Ibl Libri

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 04/12/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788864401904

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Indice delle liberalizzazioni 2013"

Indice delle liberalizzazioni 2013
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima