Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Questo dizionario è stato catalogato sulla base delle teorie di Giuseppe Crispi (professore di letteratura greca antica presso l'Università di Palermo), che ha intuito il potenziale della lingua albanese (o Epirota come viene comunemente chiamato), anni prima che venisse annoverato tra le lingue indo-europea. Sostiene la sua analisi nel libro "Memory on the Albanian Language" pubblicato a Palermo nel 1831, argomentando alla fine che sarebbe utile formare un dizionario dei molti monosillabi di cui è composta la lingua.
Il risultato della ricerca è che la lingua albanese è una base della lingua indoeuropea, mentre le altre lingue, nonostante siano passate attraverso questo stadio, si sono evolute nel corso dei millenni fino al punto di non capirsi. Il processo di questa evoluzione può ancora essere riconosciuto oggi nelle differenze dialettali all'interno di una singola lingua, che, se dovessero essere divise per distanza territoriale, diventerebbero due lingue distinte nel corso degli anni.

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Linguistica, Semiotica e Semiologia

Editore Youcanprint

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 27/03/2019

Lingua Italiano

EAN-13 9788831606301

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Indo-European dictionary of Epirus syllables"

Indo-European dictionary of Epirus syllables
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima