Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

In questa raccolta di saggi brevi, Claudio Magris insegue e analizza le due grandi, antitetiche direzioni del viaggio - essenziale, culturale e politico - contemporaneo: il ritorno e la fuga, la conquista e la dispersione dell'identità, la continuità e la metamorfosi dell'individuo. Attraverso l'indagine di grandi autori - da Svevo a Musil, da Ibsen a Flaubert, da Mann a Walser, da Singer a Borges - Magris rivive la disgregazione di un'idea armoniosa del mondo con i beni e i mali che essa comporta, le nuove strade che essa apre e le insidie di cui le cosparge. Il dialogo con i temi del pensiero contemporaneo si affianca al confronto con la condizione storica, l'interpretazione letteraria si alterna alla testimonianza autobiografica e all'intervento politico, l'osservatorio del moralista distaccato si salda all'impegno personale nelle grandi tensioni ideali del presente, l'ambiguità e la reticenza della letteratura s'intrecciano alla chiarezza etica. Il taglio obliquo del saggio sceglie la via indiretta per dissimulare, ma anche soprattutto per dire - con tutta l'incertezza e la discrezione imposte dall'ora storica - l'irriducibile esigenza di una verità provvisoria.

Dettagli

Generi Guide turistiche e Viaggi » Letteratura di viaggio , Romanzi e Letterature » Scritti di viaggio » Prosa letteraria » Storia e Critica letteraria » Letteratura, storia e critica

Editore Garzanti Libri

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 02/02/2012

Lingua Italiano

EAN-13 9788811133698

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Itaca e oltre"

Itaca e oltre
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima