Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'Italia che non cresce. Gli alibi di un paese immobile
L'Italia che non cresce. Gli alibi di un paese immobile

L'Italia che non cresce. Gli alibi di un paese immobile

by Alessandro Rosina
pubblicato da Laterza

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

L'Italia è un paese in difficoltà. Perché è vecchio, con pochi e sfaticati giovani, stranieri che rubano il lavoro e donne alle quali nemmeno conviene cercarlo? No, perché è pieno di freni culturali e strutturali che impediscono di liberare le forze positive e dinamiche lasciate troppo a lungo, colpevolmente, imbrigliate. La principale ricchezza di un paese sono i suoi abitanti, allo stesso tempo produttori e destinatari di benessere, questo libro si occupa di loro. Ogni capitolo è dedicato a un alibi da smontare perché il declino non è un destino ineluttabile; un'Italia migliore è possibile, se saremo in grado di trasformare quelli che vediamo oggi come problemi in sfide e opportunità da cui ripartire.

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi interdisciplinari e culturali » Sociologia e Antropologia » Popolazione e demografia » Problemi e Processi sociali » Problemi sociali

Editore Laterza

Collana Saggi tascabili Laterza

Formato Brossura

Pubblicato 06/02/2013

Pagine 163

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788858105528

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'Italia che non cresce. Gli alibi di un paese immobile"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima