Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Kafka e la scrittura di una nuova legge
Kafka e la scrittura di una nuova legge

Kafka e la scrittura di una nuova legge

by Marco Stentella
pubblicato da Galassia Arte

11,05
13,00
-15 %
13,00
Disponibile.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Kafka voleva annoverarsi fra gli uomini comuni. Il limite della comprensione gli si affacciava ad ogni piè sospinto. Ed egli ama presentarlo anche agli altri" Walter Benjamin dice ciò di Kafka in "Angelus Novus", è per questo lo scrittore praghese un non filosofo? Eppure la questione più importante per Kafka è "il problema della verità". Perché ciò che accade è "necessario" e non vero? Perché la vita è conformata sulla necessità e non sulla verità? E questo che Kafka sembra domandarsi costantemente. Il paradosso è che c'è contraddizione tra questa necessità e il proprio io. L'io sembra debordare dal circolo vizioso della necessità, sembra avere un'esistenza propria non compresa dal mondo, che è regola, legge. L'io è all'opposto di questa chiusura in un sistema, che quando viene descritto dice soltanto se stesso, e non la verità, che la descrizione presuppone per potersi esprimere. L'uomo tentando di dire la verità la antropomorfizza, lasciandola nascosta a se stesso, e nel suo sistema sottintesa ma mai svelata.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Kafka e la scrittura di una nuova legge"

Kafka e la scrittura di una nuova legge
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima