Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nell'anno del Signore 1389, Francesco Gabrielli, nipote del noto condottiero Cante dei Gabrielli di Gubbio, trascrive per i posteri alcuni agghiaccianti e inspiegabili fatti di morte che, quasi un secolo prima, avevano sconvolto Firenze per poi perdersi nella leggenda. Rapimenti, violenti omicidi, abominevoli ritrovamenti nell'Arno, atipiche e sacrileghe impiccagioni. Mentre la paura si diffonde fra i fiorentini, si fa largo nella mente della giovane e nobile Elena Canigiani l'idea che l'homo lupino, il mostro che tutti descrivono e additano come autore di queste atrocità, sia in realtà qualcuno che lei ben conosce
Una grottesca e nera fiaba storica italiana, scritta in volgare trecentesco, che resuscita la nostra infantile paura dell'uomo nero.

Dettagli down

Generi Romanzi e Letterature » Horror e gotica » Narrativa d'ambientazione storica » Gialli, mistery e noir , Fantasy Horror e Gothic » horror e Dark Romance , Gialli Noir e Avventura » Gialli storici

Editore Nero Press

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 13/09/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788898739486

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'Homo Lupino"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima